Ospiti — Festa del Paesaggio
21754
page-template-default,page,page-id-21754,ajax_fade,page_not_loaded,boxed,select-child-theme-ver-1.0.0,select-theme-ver-3.8.1,menu-animation-underline,,wpb-js-composer js-comp-ver-5.1.1,vc_responsive
team_image

Gianni Brandolino

Invertebrate matite per insoliti esercizi di conoscenza, tra segni urbani, visioni reali, sguardi celati e incantamenti della memoria.
Si occupa di rilievo, disegno e rappresentazione — dal territorio al dettaglio — prestando particolare attenzione alle componenti emotive del paesaggio come valore dell’espressione grafica. I suoi studi sono rivolti alla comunicazione per immagini e al disegno come progetto di misura, tra contenuto e forma, tra arte e contaminazione. Attivista del disegno anarchico, partecipa a diverse mostre, rassegne e conversazioni di paesaggio attivo.

team_image

Bernardo Bruno

Si laurea alla Facoltà di Architettura di Napoli nel 1997. Conta una esperienza pluriennale in attività di ricerca nel settore delle arti visive, interessandosi alle contaminazioni dei linguaggi. Ha partecipato a mostre d’arte e realizzato installazioni in vari luoghi. Attualmente svolge attività libero professionale e di divulgatore culturale.
Insieme a Giorgio Skoff fa parte di Derive Metropolitane, una équipe multidisciplinare di ricerca che condivide in via primaria la passione per il paesaggio, i territori, la storia. Organizza attività di formazione e svolge esplorazioni nei paesaggi e territori, finalizzate alla fruizione e conoscenza dei luoghi, con le modalità derivanti dalla psicogeografia.

team_image

Gianni Celestini

Architetto, PhD, è professore associato in architettura del paesaggio.
Ha insegnato dal 1993 al 2012 alla Mediterranea di Reggio Calabria e dal 2013 insegna alla Sapienza Università di Roma. Visiting professor presso la Facoltà di Architettura di Barcellona (ETSAB) Master de Arquitectura del Paisaje (2002, 2007).
Svolge attività di sperimentazione progettuale per interventi su commissione e per concorsi. La sua attività riguarda prevalentemente i temi del progetto del paesaggio e dello spazio pubblico con un particolare interesse per la ricerca di nuove ed originali strategie finalizzate alla riattivazione sociale ed ambientale degli insediamenti metropolitani.

team_image

Antonio Carbone

Editore di Librìa (Melfi), è un personaggio schivo, sincero e pieno di passione.
È riuscito nel corso degli anni a ritagliarsi un posto nell'editoria del settore con il suo lavoro serio e appassionato. Nelle sue monografie non si fa distinzione tra generazioni, linguaggi o mode, al centro del discorso c'è il progetto di architettura, la ricerca costante fatta attraverso i testi e il disegno, e di come questi strumenti abbiamo come fine ultime l'architettura costruita. (Luca Garofalo)

team_image

Nicoletta Cristiani

Architetto, Responsabile di NIPblog.
Nutre uno spiccato interesse per l’architettura del paesaggio e l’arte contemporanea, la comunicazione e l’organizzazione di mostre, eventi e workshop.

team_image

Fabio Manfredi

Architetto, PhD in Architettura del Paesaggio. Ha svolto attività di ricerca e didattica presso l'Università Mediterranea di Reggio Calabria, la Delft University of Technology, KU–Leuven. Ha pubblicato libri e saggi su pubblicazioni nazionali e internazionali. Come progettista ha partecipato a numerosi concorsi ricevendo riconoscimenti e pubblicazioni. È stato consulente del Dipartimento di Urbanista della Regione Calabria e dell'Observatori del Paisatge de Catalunya. Attualmente è docente di Garden Design presso la Quasar Design University.

team_image

Marilena Morabito

Curatore d'arte e di eventi, consegue la laurea in Storia e Conservazione dei Beni Culturali alla Mediterranea di Reggio Calabria. Organizza numerose manifestazioni culturali legate alla fotografia, alla pittura, alla scultura e al teatro. Le ultime collaborazioni la vedono accanto al MiBACT, alla Fondazione Guglielmo, al MArCa di Catanzaro, al MAON di Rende e al Comune di Rende per varie manifestazioni legate all’arte Contemporanea.

team_image

Mario Pisani

Architetto, storico e critico. Professore della Seconda Università di Napoli, ha collaborato con il CNR e la Biennale di Venezia, membro nelle giurie di concorsi nazionali e internazionali. È anche caporedattore del trimestrale Abitare la Terra, che ha fondato nel 2001 con Paolo Portoghesi. Ha ottenuto il primo premio nei concorsi nazionali per l’ampliamento del cimitero di Terni (1986), per Piazza Pagano a Potenza (1987), Piazza dell’Annunziata ad Acri (2001), Piazza Giustino Fortunato a Rionero in Vulture (2009).

team_image

Mariangela Savoia

Designer, si occupa di comunicazione visiva e di editoria.
Direttrice di Orlo, la bookzine che racconta i luoghi al margine la progettazione dal basso. Si interessa di fotografia, architettura del paesaggio e design per il sociale.

team_image

Giorgio Skoff

Laureato al Politecnico di Milano, laurea magistrale in Architettura del Paesaggio presso la Sapienza di Roma, nasce a Milano nel 1959. Viaggia molto, in Europa, Asia ed Africa. Vive in Somalia per un lungo periodo dove svolge una ricerca sui processi di sedentarizzazione delle popolazioni nomadi. Dal 1994 collabora con professionisti del settore della progettazione alla realizzazione di parchi, giardini e verde pensile. È l'altra meta dell'équipe multidisciplinare Derive Metropolitane.